Panchina in legno: l’arredo da esterno di LAB23

Pensate per riposare, osservare, ripartire: le panchine di LAB23 sono progettate dai nostri designer per migliorare l’arredo urbano, sempre al servizio del cittadino.

Le panchine in legno di LAB23

Noi di LAB23 creiamo panchine in legno da esterno, perfette per metropoli, città di mare e qualsiasi altro ambiente urbano. Di seguito ti presenteremo alcuni dei nostri progetti di panchine in legno, così da mostrarti la flessibilità e la varietà delle nostre proposte.

Le tre panchine in legno che abbiamo deciso di analizzare sono opera del designer Stéphane Chapelet:

  • Mix Bench.
  • Emme Sunbed.
  • Emme Seat.

Mix Bench è una panchina in legno curva, che ricorda il movimento di un’onda. È lunga 2 metri per 50 centimetri di altezza. Realizzata in iper granito, legno esotico, legno di larice e WPC, è uno dei progetti principali e più apprezzati  dai clienti di LAB23.

Emme Sunbed invece, come suggerisce il nome, è pensata per trasformarsi in lettino prendisole ed è perfetta per nuovi contesti urbani, parchi e lungomari. Questa panchina in legno e acciaio è stata prodotta combinando sapientemente i due materiali: l’acciaio viene trattato con un ciclo di sabbiatura, cataforesi e infine verniciato a polveri PP con colore Ral a scelta, mentre il legno utilizzato è Iroko o Okumè, trattato con oli naturali idrorepellenti resistenti ai raggi UV.

Infine Emme Seat, variante del modello Sunbed appena descritto qui sopra: anche in questo caso la panchina in legno presenta forme sinuose ed eleganti, ma allo stesso tempo di taglio decisamente moderno. Alta 820 mm, con sedute di 450 mm, è larga 700 mm e profonda 450 mm.

Questi sono solo alcuni dei progetti di panchine in legno di LAB23 ma la domanda principale rimane la stessa: quale legno è meglio usare per una panchina?

Il legno migliore per una panchina da esterno

Nelle panchine in legno di LAB23 prediligiamo il legno esotico, in particolare l’iroko o l’okumè.

L’iroko è un albero originario dell’Africa Occidentale ed è conosciuto per la sua notevole resistenza. Il colore del suo legno somiglia al teak: va dal roseo chiaro al rosso cupo, con alburno bianco grigiastro; la tessitura è media e la fibratura presenta sensibili differenze da tronco a tronco.

L’okumè invece è un albero della famiglia delle Burseraceae, originario dell’Africa tropicale Occidentale (si trova in stati come Gabon, Guinea Spagnola,Camerun e Congo).

Anche questo legno è molto resistente e dura molto a lungo anche in presenza di forti sollecitazioni meccaniche e ambientali.

Se le panchine in legno che ti abbiamo mostrato ti piacciono o se semplicemente vuoi vedere altri dei nostri progetti, vai alla pagina dedicata alle panchine di LAB23. Se invece desideri contattarci, visita la nostra pagina contatti e scrivici all’indirizzo mail dedicato, oppure chiamaci o compila il form per ricevere maggiori informazioni.